Vans presenta “Off the Wall”

News
REDAZIONE MANINTOWN

Vans, brand della street culture amato dai giovani, presenta la sua campagna globale, This Is Off The Wall. La campagna del 2017 illustra ai suoi fans come Vans “Off The Wall”, rompe gli schemi della normalità: l’espressione creativa. Vans ha realizzato una campagna digitale impiegando numerose tecniche cinematografiche, dal rallentatore al time-lapse. Nei brevi spot  i protagonisti sono gli ambasciatori del brand, tutti amanti dello sport, della musica della street culture, dell’arte, che ci mostrano cosa racchiude l’idea di “Off The Wall”. La campagna si ispira alle vite di atleti, artisti, musicisti e promotori di stile di Vans che hanno collaborato a lungo con il marchio. Le storie sono narrate con i toni più svariati, ma ognuna è simbolo delle passioni in cui Vans ha sempre creduto. L’espressione “Off The Wall” è stata coniata dagli skater di metà anni 70 che sperimentavano nuovi trick nelle piscine vuote tra un’acrobazia e l’altra, staccandosi dalle pareti con la tavola, ovvero “off the wall”. In quel periodo, gli skater erano emarginati dalla società ed esprimevano il loro ego attraverso lo stile del loro sport. Non sono stati solo i pionieri dello skateboard, ma hanno vissuto imbevendosi di creatività attraverso l’arte, la musica, la moda e la cultura locale. Per più di 50 anni, “Off The Wall” è stato simbolo della volontà di ribellione, di distinguersi, di comunicare la propria creatività.
vans.eu
®Riproduzione Riservata