Tweed Walk: A spasso nel buon gusto

Sartorial attitudeStyle
GIORGIO GIANGIULIO

Seconda tappa presso Ulturale

Successo meritato e confermato per la seconda edizione della Tweed Walk, organizzata da Stilemaschile e andata in scena all’ombra del Vesuvio, sabato 19 novembre. Questa volta è toccato a Napoli, capitale indiscussa dell’eleganza e dell’artigianalità maschile, fare da scenografia alla passeggiata culturale dei gentiluomini in Tweed. Tre tappe hanno scandito questo tuffo nel mondo del bespoke. Il primo appuntamento si è tenuto nella showroom-museo di M. Cilento sulla Riviera di Chiaia, tempio di stile italiano e tradizione inglese. Il secondo si è svolto presso la boutique Ulturale, in Via Carlo Poerio 115, marchio di cravatte divenuto famoso per lo scaramantico ‘cornetto’ contro la mala sorte, nascosto all’interno di ogni cravatta dal gusto fortemente partenopeo, dove hanno trovato spazio anche alcune pipe ultracentenarie di Savinelli. La terza ed ultima tappa ha avuto luogo nella sala eventi di E.Marinella, in Via Riviera di Chiaia 287, dove il Gran Maestro Giancarlo Maresca, massimo esperto di costume maschile, ha presentato agli ospiti la collezione “Archivio”, dedicata ai pattern storici di casa Marinella dagli anni ’30 agli anni ‘80, frutto di un lavoro di ricerca sugli antichi archivi riportati alla luce per la gioia degli appassionati. “La Tweed Walk si prefigge di promuove l’educazione, il buon gusto e il rispetto per il nostro patrimonio artistico, valori culturali, etici ed estetici al contempo, di cui si sente fortemente la mancanza”, spiega Alfredo de Giglio, direttore di Stilemaschile. Questo salotto dedicato alla cultura maschile, con base a Roma, vuole riscoprire, preservare e condividere questo grande codice genetico di stile, attraverso la creazione di eventi, attività culturali e convegni.

www.stilemaschile.it

Photo credit: Alessio Fusco

@Riproduzione Riservata