tutti i volti dell’apollo club milano

News
CHIARA TROIANI

Nel cuore della vita notturna milanese, in via Borsi, si trova l’Apollo Club Milano, un locale dalle molteplici identità, nato dal sogno di Tiberio Carcano e Marcellina Di Chio, co-fondatori e direttori di Rollover Milano, uno degli appuntamenti di musica electroindie più in voga in città.
Il club si presenta come uno spazio multidimensionale, strutturato in quattro ambienti: una Welcome Room, una Gaming Room, dove poter giocare anche a ping-pong, una sala ristorante, in cui è possibile fare il giro dei sapori del mondo, e una sala disco, che tutte le domeniche si trasforma in una sala cinema, dopo il tradizionale brunch domenicale. Un vero e proprio incubatore che ospita diverse idee, realtà musicali e artistiche e che stimola un’esperienza multisensoriale, in virtù di un nuovo concetto di creatività a tutto tondo, dalla musica al buon cibo. In particolare, il concept della cucina è incentrato sulla fusione fra una cucina classica alla Escoffier e una moderna, che prevede l’utilizzo di tecniche e ricette antiche con l’aggiunta di prodotti multietnici, provenienti da tutto il mondo, per offrire un aperitivo diverso dal solito, variegato, dove poter scoprire piatti nuovi.
Il sapore vintage della pista da ballo arredata come i salotti di una volta, con divani e piante, i cocktail e il menu cosmopolita contribuiscono a creare uno spazio unico che accontenta davvero tutti i gusti.
Ogni mese, inoltre, viene organizzata una serata “iconic”, dedicata, appunto, a un tema iconico.

@Riproduzione Riservata