Infiniti lancia il contest Green Factor

Art&DesignCulture
MARCO PARIS

Cavalcando l’onda dei talent che invadono canali TV e sfornano giovani promesse della musica, della cucina, della moda e persino dell’arte, il brand d’arredamento INFINITI ha lanciato, il 27 Febbraio, un contest per giovani designer e architetti under 35: GREEN FACTOR.

 Il nome dice tutto: così come siamo stati abituati dal celebre show – da qualche anno leader di ascolti in casa Sky – si va alla ricerca di giovani talentuosi, che stupiscano per il cosiddetto fattore X. Un quid in più lo definiremmo noi, quel twist che eleva una voce, un’idea, un talento, al di sopra degli altri.

 Ed è proprio quel particolare in più che il brand trevigiano, dal 2008 produttore di sedute e complementi dal design minimal, sta cercando. Un progetto innovativo e rivoluzionario per una coppia di arredi (sedia e sgabello) in 100% legno. Un messaggio forte, che imprime una svolta eco friendly all’azienda e le apre orizzonti nuovi, per una produzione sempre più attenta e sostenibile.

Il contest vedrà coronato il vincitore in Settembre, dopo l’attento esame da parte di una giuria d’eccezione, con teste di serie del settore: l’architetto Stefano Boeri e la direttrice del magazine Interni Gilda Bojardi in prima linea, seguiti dal direttore delle vendite e del marketing del gruppo Omp e Infiniti, Marco Ceccato e dal socio fondatore di H-Farm, Timothy O’Connell.

Al miglior progettista l’arduo compito di uscire dagli schemi e concepire qualcosa di realmente innovativo, dal look essenziale e dall’animo total green, in cui l’azienda si possa rispecchiare e allo stesso tempo verso il quale possa rilanciarsi.

Una sfida certamente impegnativa, che saprà premiare il fortunato con 5mila euro e la possibilità di vedere realizzato il frutto della propria ricerca. Per tutte le informazioni e scoprire come partecipare al contest, basterà connettersi al sito di INFINITI, per vincere invece basterà avere il GREEN FACTOR.

®Riproduzione Riservata