LE CASE DI MODA RACCONTATE PER IMMAGINI

CinemaCulture
REDAZIONE MANINTOWN

Codici narrativi ed estetici di case di moda internazionali mostrati al pubblico in un unico evento.
È questo l’obiettivo del Fashion Film Festival di Milano, l’evento dall’animo cosmopolita, fondato e diretto da Constanza Cavalli Etro, ormai giunto alla sua quarta edizione, che avrà luogo dal 23 al 25 settembre, in concomitanza con la fashion week di Milano Moda Donna, presso il rinnovato Anteo Palazzo del Cinema, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana e del Comune di Milano. Il Fashion Film Festival è una vera e propria incubatrice di talenti, in cui giovani emergenti si possono confrontare con artisti affermati, in una prospettiva di mutuo arricchimento.
In questi tre giorni, ricchi di proiezioni e attività tematiche, saranno selezionati 160 fashion film provenienti da 50 paesi differenti da una giuria internazionale eterogenea, composta da personalità provenienti dal panorama della moda, del cinema e dell’arte: Jim Nelson, Direttore di GQ US, Sølve Sundsbø, fotografo e regista di moda, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Maria Luisa Frisa, critica e curatrice di moda e Federico Pepe, direttore creativo e fondatore di “Le Dictateur”. Anche il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze attraverso il Voting Online, il cui vincitore si aggiudicherà il premio People’s Choice Award.
La novità assoluta di questa edizione è #FFFMilanoForWomen, un’iniziativa volta a esaltare i talenti femminili, declinati nei settori moda, cinema e arte.

®Riproduzione Riservata