Anche il turismo si fa “sostenibile”

PassionsTravel
LAURA DE IULIIS

Tre itinerari di “viaggi responsabili”, per conoscere e indagare nel cuore dell’Africa. Sono le nuove proposte per l’autunno e per il periodo natalizio, del tour operator Evolution Travel.
Quindici giorni per scoprire il Kenya, partendo dalla sua capitale, Nairobi, tra progetti di comunità, etnie leggendarie e natura selvaggia; o in una delle maggiori metropoli africane del Senegal, a Dakar, tra parchi e progetti solidali, e infine in Madagascar, tra cultura e tradizione di un’isola Continente, culla di un antico proverbio che promette: “ciò che l’occhio ha visto, il cuore non dimentica”.
Il concetto di turismo sostenibile indica un modo di viaggiare “nel rispetto del pianeta”, che non alteri l’ambiente e non ostacoli lo sviluppo di altre attività di tipo sociale ed economico. Un concetto in linea con l’Assemblea dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, che ha definito il 2017 come “l’Anno internazionale del turismo responsabile per lo sviluppo, per favorire l’ambiente e le economie in difficoltà.”

www.evolutiontravel.it

®Riproduzione Riservata